Il logo


Il logo dell'Associazione SIE:

Il nuovo logo dell'Associazione SIE richiama i circuiti stampati che sono alla base di tutti i sistemi elettronici. Come radici e rami, le interconnessioni metalliche uniscono i componenti e creano i prodotti elettronici che pervadono la nostra società.




 

Il logo della precedente Associazione GE:

elettIl logo dell’Associazione Italiana Gruppo di Elettronica è stato elaborato a partire dalla fotografia di un elettrone ottenuta con un impulso luminoso dalla durata di un attosecondo. Il risultato, mai raggiunto prima, è stato ottenuto grazie alla modulazione di luce laser in una sequenza di impulsi stroboscopici da un gruppo di ricerca della Lund University, in collaborazione con la Louisiana State Universit e l’Institute for Atomic and Molecular Physics in Amsterdam.
La tecnica impiegata fa uso di un fascio laser intermittente che colpisce un fascio laser infrarosso continuo. Ciò consente di "estrarre" un singolo atomo di elio dal flusso, ionizzandolo e, osservandone il movimento, di tentare di catturare gli elettroni che possono eventualmente liberarsi dall’atomo.
Nell’immagine a sinistra, ricavata dal detector che intercetta gli elettroni in uscita del sistema, la zona centrale vuota e buia della figura è quella occupata da un singolo elettrone.

Fino a questo risultato non era mai stato possibile fotografare gli elettroni a causa della velocità del loro movimento.

J. Mauritsson, P. Johnsson, E. Mansten, M. Swoboda, T. Ruchon, A. L’Huillier, K.J. Schafer, “Coherent Electron Scattering Captured by an Attosecond Quantum Stroboscope”, Phys. Rev. Lett. 100, 073003(1-4), 2008.